Come aiutare la regolarità intestinale?

regolarità
  • data

    20.12.2021

  • categoria

    Benefici & Vantaggi

  • condividi

Uno stile di vita sano e trattamenti di idrocolonterapia per aiutare l'equilibrio del nostro intestino, influenzano positivamente il benessere generale. Ecco perchè.

Soffrite spesso di gonfiore addominale ed irregolarità nell’evacuazione? Molti di questi sintomi possono essere provocati da un rallentamento della peristalsi dell’intestino, il movimento muscolare che permette al cibo di transitare lungo il tubo digerente fino ad arrivare al retto. Questo può portare ad un’alterazione della regolarità intestinale con conseguente indebolimento della flora batterica e propensione a sviluppare molte delle problematiche che hanno come punto focale il colon. In che modo è possibile andare ad aiutare il proprio intestino, in modo da poter vivere giornate più serene e libere da dolori e gonfiori? Vediamo insieme alcuni rimedi efficaci nel favorire la regolarità intestinale.

Un corretto stile di vita per aumentare la regolarità intestinale

È molto importante comprendere che ogni parte del nostro corpo è interconnessa ed in comunicazione con le altre e che uno squilibrio da una parte, comporta sfortunatamente uno squilibrio da un’altra. L’intestino è un organo molto importante nel mantenere il benessere di tutti gli altri organi. Al suo interno vengono infatti assimilati i nutrienti necessari al funzionamento di tutte le cellule dell’organismo e vengono inoltre prodotte molte molecole impiegate nelle risposte immunitarie di tutto il corpo. La regolarità intestinale è suscettibile rispetto al modo che abbiamo di alimentarci, ma anche alla maggiore o minore sedentarietà che il nostro lavoro ad esempio ci impone. Per questo motivo è importante:
●    avere un’alimentazione equilibrata e sana
●    rimanere sempre ben idratati
●    condurre regolare attività fisica (comprese le passeggiate veloce)


A. Alimentazione corretta

La dieta mediterranea è perfetta per conquistare e mantenere una buona regolarità intestinale. L'obiettivo è raggiungere un apporto di circa 30 grammi al giorno di fibre alimentari di origine vegetale, in quanto assorbono rilevanti quantità di acqua e aumentano il volume delle feci, rendendole abbondanti e più morbide. E' proprio l'aumento della massa fecale che accelera la velocità della peristalsi intestinale e favorisce l'evacuazione.


B. Idratazione necessaria

Proprio per la necessità di “gonfiare” le fibre, ammorbidire le feci e idratare ogni cellula dell'organismo, la quantità consigliata di acqua è almeno 2 litri al giorno. Portate sempre in borsa una bottiglietta d'acqua, se fate fatica a bere potete anche utilizzare tisane e infusi senza zuccheri.


C. Attività fisica costante

L'evacuazione è una conseguenza del movimento involontario di contrazione (la peristalsi) delle pareti dell'intestino. La stimolazione della motilità è innescata dallo sport in quanto i muscoli addominali e perineali godono di una tonicità maggiore e riescono ad esercitare una pressione adeguata in fase di defecazione. Ma non solo, l'esercizio fisico promuove la colonizzazione di una flora batterica buona, la quale riduce gli stati infiammatori, risana la mucosa intestinale e previene il gonfiore, la flatulenza e il meteorismo.

Regolarità intestinale e idrocolonterapia

Un aiuto efficace alla regolarizzazione del nostro intestino deriva dall’utilizzo dell’idrocolonterapia come pratica per evacuare senza sforzo e per ripulire le pareti del retto da eventuali batteri “cattivi” che potrebbero provocare infiammazioni del tratto, cistiti e candida. Sì, perché i responsabili di alcune delle infezioni delle vie urinarie e di altre zone come il canale vaginale sono in realtà provocate proprio dai batteri che risiedono nel colon. Andare a ripulire la zona, facilitando così la ripresa di una corretta peristalsi è un valido aiuto al riequilibrio della regolarità intestinale.
idrocolonterapia prima e dopo

In cosa consiste l’idrocolonterapia?

Come già accennato, si tratta di un lavaggio intestinale, in particolare del retto, la zona finale del colon dove tendono a stanziare maggiormente le feci, con possibile formazione di occlusioni alla fuoriuscita agevole delle stesse. La pratica è eseguibile anche da casa, grazie all’utilizzo del dispositivo medico CE di Natur Lifestyle che potrete ordinare e ricevere comodamente all'indirizzo desiderato. Questo vi permetterà di condurre il lavaggio in totale sicurezza e nella privacy del vostro bagno, andando così ad aiutare la regolarità intestinale e a curare il benessere del vostro corpo.

Articoli consigliati


Benefici & Vantaggi 13.10.2021
Come superare la dipendenza dai lassativi

Sai quanti effetti collaterali hanno i farmaci lassativi? Tantissimi. Puoi guarire grazie all'idrocolonterapia.

Benefici & Vantaggi 15.11.2021
I benefici dell'idrocolonterapia: vantaggi e modalità

L'idrocolonterpia, il lavaggio intestinale con acqua calda, aiuta a espellere il materiale fecale e favorisce la ricostruzione della flora batterica “buona”, eliminando meteorismo, gonfiore, intolleranze alimentari, stipsi e proliferarsi di batteri.

Benefici & Vantaggi 07.12.2021
Prendersi cura del proprio corpo grazie al lavaggio intestinale

L'idrocolonterapia per il benessere dell'intestino in prima linea nella regolazione di tante funzioni dell'organismo. Ecco i vantaggi del lavaggio intestinale con i nostri dispositivi.

Live chat